mercoledì 17 settembre 2008

Allenamenti 16 e 17 settembre

Ehi ciao,
ricapitolando i miei allenamenti pre mezza,lunedì stavo poco bene e ho fatto riposo (che comunque era già previsto dal mio programmino). Ieri invece ho corso 1h10' con: 15 risc.+6x(30''veloci+1'rec)+3'rec+15'RM+3'rec+6x(30''veloci+1'rec.)+defaticamento. Oggi invece sono uscita meno di un'ora per 10km complessivi con 2x(7' tra 155 e 160 battiti+3' sopra i 165 battiti): temperatura ideale, le gambe giravano ma non voglio forzare troppo come ho fatto all'inizio della preparazione della treviso marathon 2008 dove ho avuto parecchi problemi alle tibie con la periostite...mi dicono che è frequente nei runners ma direi che non è molto simpatica e stavolta preferisco prevenire che curare. Tra l'altro dopo quel problema ho messo dei plantari e devo dire che la situazione è nettamente migliorata anche se ogni tanto qualche fastidio si fa sentire.
Domani probabilmente uscirò un pò in bici e venerdì mi trovo con i compagni di allenamento. Domenica invece andrò a Castelfranco per una noncompetitiva e poi in velocità andrò a vedere l'arrivo della GF Grappissima dove corre Nicola in mtb.
Questa settimana è l'ultima settimana di semilibertà prelavoro, la prossima si inizia sul serio!
ciaooooo

11 commenti:

Drugo ha detto...

Eggià, le settimane a casa dal lavoro sono uguali per tutti. Anch'io ho una settimana di libertà e ci do dentro più che posso.
Buona corsa.

GIAN CARLO ha detto...

Goditi quest'ultimo sprazzo di libertà e naturalmente fallo correndo, ma senza esagerare

Gianluca Rigon ha detto...

Ciao, ho dato un'occhiata al tuo blog...sei una forza della natura ! Complimenti !

Lara ha detto...

--Eh si Giancarlo infatti mi sto godendo fino all'ultimo queste giornate;o)
--Ehi Gianluca ti ringrazio ma non esageriamo, non mi sento proprio una forza della natura, certo ce la metto tutta;o)!

Francarun ha detto...

ogni tanto il riposo ci vuole Lara ! Pure io ho i plantari ma per un problema alla schiena che anch'io ho drasticamente diminuito il dolore, ora non sento quasi più fastidio e corro molto più tranquilla !
Tu ti alleni con i battiti...io invece con i km e la velocità, i battiti secondo me sono soggettivi non tutti abbiamo la stessa soglia...!
comunque vedrai che alla mezza sarai protagonista !

Lara ha detto...

si Franca, in effetti, anche se ho messo i plantari, ho anche capito i miei limiti e ora so che non posso andare oltre un certo numero di allenamenti o km settimanali. Per l'allenamento con il cardio: io ogni tanto lo uso, ogni tanto no, però credo che il vero allenamento sia quello che viene fatto con il cardio, proprio perchè ogniuno ha i suoi battiti di soglia e quindi il mio medio o le mie ripetute andranno fatte ad un ritmo diverso da quelle di un'altra persona. Comunque quando esco con altri runners faccio senza pure io e vado a sensazione.

giovanni56 ha detto...

ciao, ho scoperto ora il tuo bel blog.
A proposito periostite, che scarpe usi?

albertozan ha detto...

Sempre articolati i tuoi allenamenti, brava Lara! per quanto riguarda il cardio mi sento nudo se non lo porto con me..;) sono d'accordissimo con te....se lo sai usare è veramente utile!!! Ciao

Lara ha detto...

ciao Giovanni,
io ho sempre usato le nike pegasus, ma oggi vado a comprarne di nuove e voglio provare le saucony ma non so ancora che modello..

ciao Alberto,
ci troviamo d'accordo per l'utilità cardio:o)

giovanni56 ha detto...

Pegasus/Saucony L'ennesima prova che siamo tutti diversi.

A mia moglie è venuta la periostite (tibiale) probabilmente concausata da Saucony, e conosco altri 3 podisti con stesso problema sempre con Saucony.
Lei poi è passata a Pegasus e il problema è sparito, e puoi trovare la storia completa qua http://giovanni56.blogspot.com/2008/08/scarpe-2-saucony.html
di contro dopo altri mi hanno scritto che con Saucony si trovano benissimo.

Ciauu

Lara ha detto...

bè Giovanni spero proprio di non avere problemi con Saucony visto che li avevo avuti con Pegasus..cmq poi con i plantari era andata meglio anche con le Pegasus...ora con Saucony speriamo bene

Paesi dove sono stata